jump to navigation

[Chicche] Web 2.0…servizi, servizi, servizi! 23 maggio 2007

Posted by LukePet in Chicche, Informatica, Internet, Segnalazioni, Servizi, Siti, Web.
Tags: , , ,
add a comment

Si sente molto parlare di Web 2.0 senza neanche capire bene cosa significhi. Cos’è il web 2.0?

Diciamo che per web 2.0 si intende una nuova visione di Internet in cui navigare non significa solamente accedere a pagine informative ma significa anche usufruire di veri e propri servizi che producono informazioni e supportano contenuti multimediali…forse non è molto chiaro…facciamo qualche esempio.

Vi posto un link in cui potete consultare diversi siti che rientrano nella filosofia Web 2.0, ce ne sono una marea…in particolare vi introduco ad alcuni di questi che io utilizzo.

Il link è questo: http://www.realsoftwaredevelopment.com/2006/10/best_of_the_bes.html

In questa pagina troverete una corposa lista di siti, se li spulciate per bene scoverete sicuramente qualcosa di interessante.

Per quanto mi riguarda, tra i links riportati, vi posso parlare dei seguenti servizi:

BaseCamp (http://www.basecamphq.com) -> è un project management molto diffuso, vi permette di gestire progetti in modo piuttosto ordinato ed organizzato…ho dato un’occhiata a questo servizio per pura curiosità, ancora non l’ho utilizzato ma credo che offra delle funzionalità molto interessanti per coordinare lo sviluppo di un progetto; sfortunatamente non è completamente free. In alternativa a BaseCamp potete anche documentarvi sul project management RedMine (http://www.redmine.org).

Zoho (http://www.zoho.com) -> offre un servizio per eseguire applicazioni online stile “Office“…non male. Basta registrarsi (gratuitamente) al servizio scelto per poterne usufruire.

NetVibes (http://www.netvibes.com) -> la mia home page! che dire…molto funzionale, altamente configurabile e utile…molto utile. Potete configurare acconts POP Mail per controllare quando volete ed in modo istantaneo l’arrivo di nuove mail (per me che ho 6 accounts mail è una vera comodità), potete configurare news feeds, potete attivare motori di ricerca per contenuti multimediali e molti altri moduli tutti da scoprire.

Live Plasma (http://www.liveplasma.com)-> Molto più di un motore di ricerca…viaggiate tra infinite mappe partendo dal vostro artista preferito e scoprendo nuove realtà…c’è da spassarsela. Se vi piace questo tipo di servizio vi consiglio anche di farvi un giro su Last.fm (http://www.last.fm).

Buona esplorazione a tutti…non sottovalutate mai la potenza del Web!

Annunci

[Chicche] Ruby: quale piattaforma di sviluppo? 23 maggio 2007

Posted by LukePet in Chicche, Guide, Informatica, Linux, Opinioni, Programmazione, Programmi, Ruby, Segnalazioni, Software, Sviluppo, Tutorial, Ubuntu, Web, Windows.
Tags: , , , , , , ,
5 comments

Come vi avevo preannunciato qualche post fa, sto studiando il nuovo linguaggio di programmazione Ruby. Per adesso ho un approccio puramente teorico, mi sto documentando sui costrutti che caratterizzano il linguaggio e sulla forma delle istruzioni.

Presto sarà il momento di posizionare le mani sulla tastiera per mettere in pratica le conoscenze acquisite. E quindi cosa mi serve? Una bella piattaforma di sviluppo!

Mi sono un po documentato per capire quale fosse lo strumento più adatto e completo, ho fatto diverse prove e vorrei postarvi le mie impressioni; ho testato differenti editor/IDE ma ancora non ho ben deciso quale utilizzare.

Ho fatto delle prove sia su Linux che su Windows….

Per quanto riguarda Windows mi sono limitato a scaricare ed installare da http://www.rubyonrails.org/down i windows-installer di Ruby e RubyGems ed ho scaricato la plugin Ruby Development Kit per Eclipse…ma ancora devo testare il tutto. L’installer su Win integra anche l’editor SciTE da poter utilizzare (ma è molto basilare)

Poi mi sono concentrato su Linux…avrò installato e re-installato mille pacchetti…comunque facendo un pò d’ordine:

Prima di tutto dai repository di Ubuntu ho scaricato ed installato i pacchetti: irb1.8, libruby1.8, rails, ri1.8, ruby1.8, ruby1.8-dev, rubygems, sqlite3.

Successivamente ho provato ad installare la piattaforma Mondrian-IDE ma è stato un po un macello. (altro…)