jump to navigation

[Suoni] Ottimizzare Windows XP per l’hard disk recording…quale soluzione? 06 giugno 2007

Posted by LukePet in Guide, Hard Disk Recording, Sistema, Strumenti Musicali, Suoni, Tutorial, Windows.
Tags: , , ,
trackback

Come molti avranno capito, tra le altre cose, utilizzo il computer anche per divertirmi con software per la produzione musicale. Visto che ultimamente li uso abbastanza intensamente ho deciso di adattare il mio Windows XP in modo da avere maggiori prestazioni durante registrazioni e riproduzioni in sala prove.

E’ da un pò che sto familiarizzando con Cubase, il programma della Steinberg non gira sotto Linux e quindi lavoro in ambiente Windows; non sarebbe male provare l’analogo software Ardour per Linux ma per il momento sono completamente immerso in Cubase e sopratutto la mia scheda audio esterna E-MU non fornisce i driver per Linux ma solo per Win e Mac.

A questo punto la domanda sorge spontanea: come ottimizzare Windows?

Diciamo prima di tutto che la soluzione migliore sarebbe creare una partizione con un’ulteriore copia di XP installata e opportunamente configurata per l’hard disk recording…ma, visto che ho l’hard disk già stra-partizionato e sopratutto non avevo voglia di installare un’altra volta XP, ho adottato una soluzione che mi sembra un buon compromesso.

In pratica ho aggiunto un altro utente all’accesso a Windows ed ho settato le impostazioni in modo da avere maggiori prestazioni durante le sessioni in studio. Il problema di questa soluzione è che molti settaggi del sistema sono condivisi tra gli utenti e quindi non si può adattare al 100% Win ma con alcuni accorgimenti si riesce ad ottenere un ambiente di lavoro piuttosto efficiente.

Sostanzialmente adesso all’avvio di Windows ho due utenti da selezionare per effettuare il login:

  1. Luca (il mio profilo di default)
  2. HD Recording (il profilo per il recording)

Come settare l’utente HD Recording?

Prima di tutto sono andato su Start -> Esegui ed ho digitato il comando msconfig, nella scheda “Avvio” ho identificato i programmi superflui durante le sessioni di registrazione; per ognuno di questi ho disabilitato l’avvio automatico ed ho creato dei semplici collegamenti (tasto destro del mouse: nuovo -> collegamento o in alternativa “crea collegamento” dall’exe del comando stesso) per puntare al file di avvio dei programmi disabilitati. Una volta creati i collegamenti li ho inseriti nella directory “C:\Documents and Settings\Luca\Menu Avvio\Programmi\Esecuzione automatica“. In questo modo riesco ad attivare l’avvio di tali processi solo per il profilo Luca mentre se effettuo il login come HD Recording ho il sistema alleggerito dal caricamento in memoria dei programmi selezionati.

Per quanto mi riguarda ho escluso dalla sessione HD Recording l’avvio automatico dei seguenti programmi:

  • Software Antivirus
  • Nokia PC Suite
  • Supporto Bluetooth
  • Supporto Stampante Epson
  • Wireless Manager
  • Firewall Zone Alarm

In più ho impostato per il profilo HD Recording una visualizzazione del menu in stile “classico” (stile Windows 98 per intenderci) in modo da avere meno richieste di risorse per la gestione della grafica.

Ho, successivamente, consultato questa guida per l’ottimizzazione completa del sistema: http://www.music-boss.com/tutorial_ottimizzazione_xp.htm

Non ho seguito la guida in tutti i suoi passi ma solo per alcuni aspetti; prima di tutto sono andato in Pannello Di Controllo -> Sistema -> Avanzate -> Impostazioni Prestazioni e da qui ho settato

  • Ottimizzazione Memoria Virtuale -> dimensioni personalizzate (già impostato di default)
  • Effetti Visivi -> Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori

in più ho disattivato i seguenti processi

  • Microsoft Messenger -> Ok…già disabilitato da un pezzo!
  • Aggiornamenti Automatici -> Ok…anche loro disabilitati da sempre
  • Segnalazione Errori -> Idem

e per finire ho disattivato lo sfondo, disattivato lo screensaver, disattivato il risparmio energetico, disattivato la pulitura desktop e disattivato i suoni di sistema.

Grazie a queste soluzioni ho ridotto di una decina di unità il numero dei processi attivati durante l’avvio di Windows con un conseguente risparmi di circa 100Mb di Ram occupata.

Ci sarebbero molti altri accorgimenti da poter adottare ma per quanto mi riguarda il sistema così è ok…problemi di latenza non ne ho mai avuti (i driver ASIO con la mia scheda E-MU 0404 USB si comportano molto bene) ed ora anche Cubase potrà godere di maggiori prestazioni del sistema…perfetto!

Per dovere di cronaca…il mio notebook è un Toshiba M40 282 [Centrino 750, 1Gb Ram, 100Gb Hard disk] e la versione di Cubase che utilizzo è la 3-SX.

Ora vado a torturare un pò di suoni!

Commenti»

1. Sempre quello alto 3 metri circa - 07 giugno 2007

“durante registrazioni e riproduzioni in sala prove.”
“maggiori prestazioni durante le sessioni in studio.”

Mi sa che ti sei sbagliato, volevi dire nella mia cameretta!!!!!

ahahahahahahahahah.

2. LukePet - 07 giugno 2007

vabè forse con “studio” ho un pò esagerato, ma era per rendere l’idea…e cmq una modesta sala prove con tanto di mixer (piccolo ma è pur sempre un mixer) ed impianto audio sappi che c’è…mica si scherza qua..eheheheh

3. Used Commercial Laundry Equipment - 22 luglio 2013

Very soon this web site will be famous amid all blog viewers, due to it’s nice articles or reviews


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: