jump to navigation

[Chiacchiere] Il problema del web?…l’informazione ridondante 17 aprile 2008

Posted by LukePet in Chiacchiere, Curiosità, Estensioni, Firefox, Informatica, Internet, Linux, Opinioni, Prodotti, Programmazione, Programmi, Software, Sviluppo, Web, Windows.
Tags: , ,
trackback

Nel web circola molta informazione…forse troppa informazione. E il risultato di tutto ciò è una ridondanza di dati spesso difficile da gestire.

Vi faccio un esempio pratico.

Questo è un post pubblicato su Technorati il 15 Aprile 2008: plugins-firefox-per-esperti-del-web

il post si rifà ad un altro articolo scritto in inglese e pubblicato il 9 Aprile 2008: firefox-plugins-for-the-web-professional

e fin qui ci siamo.

Però oggi leggendo il post pubblicato su Technorati ho avuto come una sensazione di deejavu…e sapete perchè? Bè, ecco cosa pubblicavo il 28 Aprile 2007 (quasi un anno prima) su questo blog: firefox-il-kit-per-lo-sviluppatore-web.

Sia chiaro, con questo non voglio assolutamente insinuare che il post sia stato copiato…voglio solo dimostrare come (troppo spesso) il problema di questo proliferare di blog sia il ripetersi di post già scritti. Mi ci metto pure io che sicuramente tra tutti i post scritti avrò plagiato qualcuno.

Voglio giusto fare un appello a tutti i blogger del web incitandoli a scrivere articoli chi siano…come dire…particolari, caratteristici…in cui ognuno riesca a mettere del “suo” nella scrittura. Ci proverò sicuramente anche io.

Mica per niente, ma non può essere che ogni volta che esce una nuova versione di Firefox si materializzano 1000 post fotocopia che danno la notizia.

Concedetemi quindi questa piccola riflessione.

Ora non mi resta che augurare una buona scrittura a tutti.

Commenti»

1. Michael Flanagan - 17 aprile 2008

Hi,
Firstly, sorry that I have to comment in English here… I don’t know Italian at all (I had to use Google Translator to read your post).

Anyway, I’m sure there are 100s or 1000s of blog posts on the topic of Firefox Plugins.. my own (at flanagan.ie) being just one of the more recent ones. Rest assured I didn’t copy your own post. Interesting that we both mentioned the same extensions — obviously, they are the best :-D

What Technorati did seems very strange… they copied the substance of my post, including the images I made, but re-wrote or re-worded the contents. Not very respectable but I guess I got a link out of them at least :-/

2. sandro - 18 aprile 2008

Caro Luca,
io concordo pienamente con quello che dici. Resta sicuramente il fatto che se qualcuno trova un’informazione interessante e vuole farla conoscere ai suoi lettori non credo che debba andare a fare una ricerca per vedere se nel web ci sono altri blog che l’hanno già pubblicata altrimenti nessun pubblicherebbe più nulla.

Direi inoltre che è oppurtuno considerare il tipo di licenza che ognuno assegna ai suoi articoli.

Se uno vuole una certa escusività, li diffonde coperti da copyright magari.

downloadblog.it copia spudoramente da genbeta.com tranquillamente … e a vederli a uno a uno i blogs che ci sono in giro, hanno tutti un posto dove reperiscono o copiano una notizia.

Finito questo discorso puramente teorico, ti auguro un buon lavoro con il tuo blog che tra l’atro ha notizie interessanti ;)

Da technorati.it

3. antgri - 18 aprile 2008

eh.. dilemma del Web 2.0… Ho un post sul mio blog a tale proposito
http://antoniogrillo.wordpress.com/2008/04/10/web-20-buono-cattivo-o/

4. LukePet - 19 aprile 2008

Grazie per aver contribuito con le vostre opinioni.

Io ho giusto preso spunto dal post segnalato per fare una riflessione sull’abbondanza di informazioni che viaggiano nel web. Sono contento che anche voi abbiate espresso il vostro punto di vista.

5. yuri - 20 novembre 2008

@sandro

io dopo che ho l’idea o che trovo ispirazione per scrivere al 70% cerco sempre se esiste la stessa informazione in italiano, se c’è già non la scrivo.

Invece altri blog anche “grandi”, senza parlare di quelli che storpiano perfino i nomi di dominio che mi fan schifo… scrivono magari la stessa cosa con parole diverse, eppure qualcuno li legge forse perché sa prendere informazioni solo da quelli, oppure venerano il nome del blogger o del blog, mha.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: