jump to navigation

[Chiacchiere] Il blog si è trasferito!!! 24 gennaio 2009

Posted by LukePet in Acquistoni, Aforismi, Blogstory, Chiacchiere, Chicche, Chitarra, Comunicazioni, Feed, Firefox, Internet, Linux, Musica, Notizie, Poesia, Programmi, Recensioni, Segnalazioni, Sistema, Siti, Software, Strumenti Musicali, Suoni, Tributi, Verba Volant, Web, Windows.
Tags: ,
add a comment

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO!!!

Il blog si è trasferito all’indirizzo: http://pollosky.it
avviso-pollosky-it

Il feed cui dovete fare riferimento è: http://feeds2.feedburner.com/POLLOSKY

Se avete qualche commento da inserire scrivetelo nel nuovo sito!!!

Annunci

[Chiacchiere] Ecco la risposta alla domanda di due giorni fa…è stato AVG! 12 novembre 2008

Posted by LukePet in Chiacchiere, Informatica, Notizie, Prodotti, Programmi, Sistema, Software, Soluzioni, Windows.
Tags: , , ,
add a comment

Due giorni fa ho scritto questo post: chiacchiere-quando-un-problema-di-windows-ti-fa-fare-il-picco-di-visite. Nell’articolo cercavo di trovare una spiegazione all’improvviso picco di visite che avevo avuto Domenica scorsa sul blog…oggi ho avuto la risposta.

Ora ve la faccio leggere, eccola: il-giorno-nero-di-avg-antivirus.

A quanto pare l’antivirus AVG tre giorni fa ha rilasciato un aggiornamento che ha combinato un bel pò di casini nei PC di molti utenti. Io avevo erroneamente sospettato che la causa fosse da attribuire ad un aggiornameto di Windows…ma questa volta Microsoft non c’entra niente.

Purtroppo molti degli utenti che sono passati di qua non hanno trovato ciò che cercavano…spero per loro che siano riusciti a risolvere.

Se vi può consolare AVG ha ufficialmente posto le scuse a tutti: avg-si-scusa-con-gli-utenti.

Io nel PC dell’azienda in cui lavoro ho proprio AVG come antivirus, ma fortunatamente non ho avuto alcun tipo di problema; evidentemente il Lunedì successivo il problema era già risolto.

E’ proprio vero…di Domenica è meglio non lavorare!

[Chiacchiere] Quando un problema di Windows ti fa fare il picco di visite 10 novembre 2008

Posted by LukePet in Chiacchiere, Curiosità, Internet, Notizie, Web.
Tags: , , , , ,
1 comment so far

Picco di visiteIeri è successa una strana cosa…una di quelle cose che non ti aspetti e che ti fanno strabuzzare gli occhi.

Questo blog in media ha circa 600-700 visite al giorno, ma ieri c’è stato decisamente il botto. Un botto improvviso di cui ancora devo capire bene la causa.

In pratica ieri, di Domenica (e la cosa è ancora più strana), c’è stato un picco di visite che ha scavalcato la soglia dei 1100 contatti giornalieri…un traguardo che ancora non avevo raggiunto.

Tutto questo grazie ad un post che avevo scritto il 12 Aprile 2007. Per l’esattezza questo: chicche-rilocazione-della-dll-del-sistema-user32-dll-e-adesso-che-vuoi.

Questo articolo ieri è stato letteralmente preso d’assalto e sinceramente non mi è chiaro ancora il motivo; l’unica risposta che mi sono dato è che mamma Microsoft debba aver rilasciato qualche aggiornamento farlocco che ha riportato in primo piano l’errore di cui parlavo nel post nei pc di parecchi naviganti.

Sinceramente non so nemmeno se la soluzione riportata nell’articolo sia tutt’oggi valida…credo ci sia qualche altro aggiornamento che provoca noie al momento. Se mi capitasse di imbattermi nuovamente in questo problema cercherò di combatterlo anche questa volta e chiaramente non mancherò di scriverlo su questo blog.

Spero che riusciate tutti a risolvere il fantomatico problema della user32.dll…io nel frattempo non posso che ringraziare Microsoft per il picco di visite. :)

[Chiacchiere] Il mirino della Camorra punta su Saviano 14 ottobre 2008

Posted by LukePet in Chiacchiere, Notizie, Opinioni, Politica.
Tags: , , , , , ,
add a comment

Torno a casa dopo una giornata di lavoro e leggo questa notizia:

Hanno stabilito una data, come stessero scrivendo il loro “romanzo” nero dei conti da regolare. Stavolta i padrini che dirigono il gruppo stragista del clan dei casalesi avrebbero deciso persino un termine per distruggere la vita di Roberto Saviano. Ed è la prima volta che affiora una dead line. “Entro dicembre morirà”, racconta un ex criminale ormai diventato collaboratore di giustizia da oltre un decennio.
I casalesi stavolta tirano in ballo anche la sua scorta, i sette carabinieri che sono il suo scudo e i suoi amici, la sua ombra e la sua compagnia.
(http://www.repubblica.it/…/saviano-a-rischio)

Non credo ci sia momento migliore per mostrarvi questa foto:

Da questa immagine è stato stampato un manifesto che ora trovate affisso a Caserta (in via Botticelli); tra tutte quelle facce c’è anche la mia.

Credo che questa foto rappresenti il modo migliore per esprimere solidarietà a Roberto Saviano ora che il mirino della Camorra si sta facendo sempre più minaccioso.

Non ho altro da dire.

[Chiacchiere] Lettera alla NOSTRA terra 22 settembre 2008

Posted by LukePet in Chiacchiere, Notizie, Opinioni, Politica, Segnalazioni, Testi.
Tags: , , , , ,
1 comment so far

I post che rientrano in questa sezione hanno il prefisso “Chiacchiere”…in realtà qua la cosa è estremamente seria e di tutto si può parlare tranne che di chiacchiere.

Faccio questo preambolo perchè mi voglio unire a tutti coloro che hanno segnalato la lettera che è stata pubblicata questa mattina sul sito ufficiale di Roberto Saviano. E’ intitolata “Lettera alla mia terra”…un documento che emana rabbia contro un virus contro cui è sempre più difficile lottare. Una rabbia che non può altro che essere condivisa. Eccola.

I responsabili hanno dei nomi. Hanno dei volti. Hanno persino un’anima. O forse no. Giuseppe Setola, Alessandro Cirillo, Oreste Spagnuolo, Giovanni Letizia, Emilio di Caterino, Pietro Vargas stanno portando avanti una strategia militare violentissima. Sono autorizzati dal boss latitante Michele Zagaria e si nascondono intorno a Lago Patria. Tra di loro si sentiranno combattenti solitari, guerrieri che cercano di farla pagare a tutti, ultimi vendicatori di una delle più sventurate e feroci terre d’Europa. Se la racconteranno così. Ma Giuseppe Setola, Alessandro Cirillo, Oreste Spagnuolo, Giovanni Letizia, Emilio di Caterino e Pasquale Vargas sono vigliacchi, in realtà: assassini senza alcun tipo di abilità militare. Per ammazzare svuotano caricatori all’impazzata, per caricarsi si strafanno di cocaina e si gonfiano di Fernet Branca e vodka. Sparano a persone disarmate, colte all’improvviso o prese alle spalle. Non si sono mai confrontati con altri uomini armati. Dinnanzi a questi tremerebbero, e invece si sentono forti e sicuri uccidendo inermi, spesso anziani o ragazzi giovani. Ingannandoli e prendendoli alle spalle
E io mi chiedo: nella vostra terra, nella nostra terra sono ormai mesi e mesi che un manipolo di killer si aggira indisturbato massacrando soprattutto persone innocenti. Cinque, sei persone, sempre le stesse. Com’è possibile? Mi chiedo: ma questa terra come si vede, come si rappresenta a se stessa, come si immagina? Come ve la immaginate voi la vostra terra, il vostro paese? Come vi sentite quando andate al lavoro, passeggiate, fate l’amore? Vi ponete il problema, o vi basta dire, “così è sempre stato e sempre sarà così? Davvero vi basta credere che nulla di ciò che accade dipende dal vostro impegno o dalla vostra indignazione? Che in fondo tutti hanno di che campare e quindi tanto vale vivere la propria vita quotidiana e nient’altro. Vi bastano queste risposte per farvi andare avanti? Vi basta dire “non faccio niente di male, sono una persona onesta” per farvi sentire innocenti? Lasciarvi passare le notizie sulla pelle e sull’anima. Tanto è sempre stato così, o no? O delegare ad associazioni, chiesa, militanti, giornalisti e altri il compito di denunciare vi rende tranquilli? Di una tranquillità che vi fa andare a letto magari non felici ma in pace? Vi basta veramente?

ecco il link per continuare a leggerla:
http://www.robertosaviano.it/documenti/9599.